Bruxismo e occlusione

Alcune volte, il problema primario può essere nella mascella e nel modo in cui i denti si chiudono.
La cattiva occlusione dei denti può avere un’enorme effetto sull’allineamento della spina dorsale e sul funzionamento del sistema nervoso.

In questi casi, è necessario un lavoro di squadra tra chiropratico e dentista.
Il problema primario viene esaminato e corretto attraverso l’utilizzo di un bite, uno strumento che lavora per rialleneare l’occlusione dei denti.
Questo trattamento, unito a quello chiropratico, aiuta il sistema muscolo-scheletrico e quello nervoso facendoli tornare al funzionamento ottimale.

La chiropratica cerca sempre la causa primaria di un problema.